thumb

Concerto per i 90anni della Banda di Sussisa

90anni della Banda di Sussisa


Vedi tutto

Amerique

Amerique


Vedi tutto

Mefisto

Il liquore di Mefisto


Leggi tutto

Soms che storia!

SOMS
Che storia!


Leggi tutto

iLa bottega immateriale

Bottega immateriale


Leggi tutto

banner citta invisibili

Le città invisibili


Leggi tutto

welcome to sori

Welcome to Sori


Leggi tutto

Concerto per la scuola

E allora… concerto


Vedi tutto


Altre iniziative e partecipazioni


Gli Agitatori Culturali Irrequieti hanno collaborato a realizzare per la stagione di Soriteatro 2015-2016 Le città invisibili che sono state rappresentate venerdì 29 aprile 2016 al Teatro Comunale di Sori.
Trenta persone guidate dallo scrittore e poeta Gian Luca Favetto e con la regia di Sergio Maifredi, sono stati gli ambasciatori venuti dalle più lontane province dell'impero del Gran Kan, e hanno raccontato a Kublai ciò che hanno visto nei loro viaggi.
Un vero coinvolgimento della cittadinanza sul palco e nel pubblico: trenta lettori, tre musicisti, due Kublai Kan e Marco Polo.
Palco e platea sono stati la reggia e i giardini di Kublai Kan.

Leggi tutto

Da un progetto del Teatro Pubblico Ligure di Sergio Maifredi, Gian Luca Favetto in collaborazione con gli Agitatori Culturali Irrequieti e i cittadini soresi, hanno dato voce a quelle storie che sono il tessuto che crea la comunità. Gian Luca Favetto ha incontrato i cittadini soresi, sotto forma di intervistatore; con la sua sensibilità è riuscito a farsi raccontare le loro storie, storie che una volta trasformate in racconto da Gian Luca, hanno accettato di riraccontere al resto della cittadinanza. Siamo felici di aver lavorato a supporto di Favetto, per uno spettacolo che ha consolidato la condivisione (il motore che contraddistingue le nostre manifestazioni). Già le città invisibili avevano unito persone che prima non si conoscevano, con questo spettacolo ha preso campo l'empatia, la dimostrazione che conoscersi è importante, è annullare le distanze e i pregiudizi, e in Iros il risultato si è raggiunto.

Renzo Calegari è uno dei più importanti disegnatori italiani di fumetti, conosciuto maggiormente per le sue tavole western.
L’evento, tenutosi il 5 settembre 2017 (giorno del compleanno di Renzo), ha visto una mostra delle tavole di Calegari dedicate al west, nel foyer del Teatro, una piece teatrale sulla biografia di Renzo, scritta da Ivano Malcotti con musiche originali di Augusto Forin e interpretata da Valeria Stagno e Laura Bertamino, Patrizia Biaghetti.
L’opera teatrale è nata a seguito di numerosissime interviste a Renzo Calegari da parte di Ivano Malcotti e Valeria Stagno.

TEX. Le sue strisce hanno accompagnato la nostra infanzia, quel particolare formato quasi filmico e il bianco e nero che lasciava alla nostra immaginazione la colorazione di quei pueblos, di quelle grandi praterie, di quelle gelide montagne innevate dove ulula il coiote. Un eroe che divideva la sua vita tra l’etnia navajo da cui derivava la sua saggezza e l’applicazione di questa nei territori dei “bianchi” dove era richiesta la sua opera di ranger.
Racconti e musica di frontiera. Patrizia litolatta Biaghetti ha scritto parte de testi dello spettacolo e ne cura la regia. Di Augusto Forin sono invece buona parte delle musiche e delle canzoni che vengono eseguite dalle Ristampe di Tex.

Leggi tutto


Chi siamo


Gian dei Brughi è un personaggio letterario di Italo Calvino, che appare nel “Barone Rampante”.
È un brigante dedito ad efferatezze la cui vita si modifica nel momento del contatto con Cosimo, il protagonista e conseguentemente con i suoi libri.
L’addentrarsi nella lettura fa a poco a poco sparire in lui l’animo del malfattore, il potere salvifico della cultura è quello che noi scegliamo per migliorare la vita.

Leggi tutto

Contatti


Agitatori Culturali Irrequieti
Gian dei Brughi

Frazione Sussisa 63
16031 Sori
0185 709094 - 347 4418436
scrivi a:
info@giandeibrughi.it