thumb

Amerique
e la mostra Emilia una di noi

il manifesto dell’evento
clicca sull’immagine per ingrandire

Sabato 31 Maggio alle ore 21
presso il salone della Soms di Sussisa
mostra Emilia una di noi
Amerique

gli Agitatori Culturali Irrequieti Gian dei Brughi, daranno vita allo spettacolo di letture e canzoni Amerique con l'inaugurazione della mostra "Emilia una di noi" a cura di Giorgio Getto Viarengo.

Lo spettacolo su testo di Ivano Malcotti e canzoni inedite musicate e eseguite da Augusto Forin, tratta il tema dell’immigrazione prendendo spunto dalla mostra, racconta attraverso cronaca, liriche, canzoni e lettere le vicissitudine di chi è stato ed è costretto ad emigrare.
I sogni, le speranze, troppo spesso le disillusioni e la disperazione di chi giunto nella terra sognata ha trovato ben poco del suo sogno, e molti vi hanno perso e perdono la vita.
Altro tema di Amerique è quello del lavoro. Lo sfruttamento della persona al solo scopo di profitto, “altri tempi si dirà” purtroppo i tempi sono attualissimi e le disgrazie, le morti di chi lavora in condizioni di sicurezza precaria sono storia di tutti i giorni.

La mostra sarà visitabile anche Domenica 1 Giugno.

Le foto

Clicca sulle immagini per vedere le foto dell'evento ingrandite.


Chi siamo


Gian dei Brughi è un personaggio letterario di Italo Calvino, che appare nel “Barone Rampante”.
È un brigante dedito ad efferatezze la cui vita si modifica nel momento del contatto con Cosimo, il protagonista e conseguentemente con i suoi libri.
L’addentrarsi nella lettura fa a poco a poco sparire in lui l’animo del malfattore, il potere salvifico della cultura è quello che noi scegliamo per migliorare la vita.

Leggi tutto

Contatti


Agitatori Culturali Irrequieti
Gian dei Brughi

Frazione Sussisa 63
16031 Sori
0185 709094 - 347 4418436
scrivi a:
info@giandeibrughi.it