thumb

Ovunque protegge
amuleti, talismani, rituali

il manifesto dell’evento
clicca sull’immagine per ingrandire

Venerdì 23 GIUGNO 2017
nel prato Confauné raggiungibile dalla strada nuova

Nella notte magica per eccellenza, in cui si fondono insieme, antichissime tradizioni popolari e profondi significati esoterici e religiosi, ricorrenza di San Giovanni legata al solstizio d'estate e notte più corta dell’anno, gli Agitatori Culturali Irrequieti Gian dei Brughi presentano

Ovunque protegge

in un incantevole scenario naturale, gli Agitatori vi racconteranno una storia di oggetti e di riti che l'uomo, sempre insicuro di sé ha addottati per proteggersi da ciò che non conosce e gli fa paura.
Amuleti talismani e ritualità che tengono lontani i suoi demoni.
Uomini delle culture più svariate e lontane tra di loro, dei più differenti ceti sociali, hanno associata la loro vita o i momenti difficili, alla presenza protettiva di un oggetto.
Riti di cui si è perso nella notte dei tempi il vero significato, ma che sono giunti a noi e conservano la loro forza apotropaica.

A conclusione della serata il rituale falò di San Giovanni per salutare il solstizio d'estate.

Gli Agitatori ringraziano Il Comune di Sori e la Proloco di Sori per il sostegno, il Comitato San Matteo di Sussisa per la collaborazione ed il proprietario che ci ha gentilmente concesso il terreno.

Le foto


Chi siamo


Gian dei Brughi è un personaggio letterario di Italo Calvino, che appare nel “Barone Rampante”.
È un brigante dedito ad efferatezze la cui vita si modifica nel momento del contatto con Cosimo, il protagonista e conseguentemente con i suoi libri.
L’addentrarsi nella lettura fa a poco a poco sparire in lui l’animo del malfattore, il potere salvifico della cultura è quello che noi scegliamo per migliorare la vita.

Leggi tutto

Contatti


Agitatori Culturali Irrequieti
Gian dei Brughi

Frazione Sussisa 63
16031 Sori
0185 709094 - 347 4418436
scrivi a:
info@giandeibrughi.it